Derby di Milano

E’ stato un bel derby, ma di derby brutti non me ne ricordo; sarà la tensione che respira nell’aria di Milano, sarà la tensione che si respira in casa mia, ma quando vedo quelle 2 maglie incrociarsi il mio fiato si fa corto, il mio cuore aumenta i battiti e la pressione si alza!

Il match è stato a fasi: il primo tempo a totale appannaggio dell’Inter con un paio di occasioni ghiotte e una traversa colpita da Jimenez (è stato molto positivo, ha fatto impazzire Gattuso e ha messo spesso in difficoltà i centrocampisti rossoneri); l’inizio del secondo a favore del Milan, fino al gol che per 10 minuti li ha lasciati frastornati, e il finale molto inglese con palle sparacchiate in area Interista nella speranza di una giocata favorevole.

Considerazioni:

  1. Il Milan in vantaggio 1-0 ha preso un gol in superiorità numerica (Samuel era uscito e Materazzi era ancora in panchina).
  2. Il Campionato è finito
  3. Seedorf è un giocatore da 8/10 partite all’anno, Kakà da 20 e Oddo non è all’altezza di partite così importanti!
  4. I Milanisti devono smetterla di fare le vittime sugli errori arbitrali perchè sembrano l’Inter della prima gestione Moratti: Ancelotti che dice che c’era un rigore su Kakà si dimentica del rigore su Cruz, che, da regolamento, è uguale perchè è “Danno Procurato”!
  5. Mamma mia che punizione Pirlo: date un palla ferma a lui e a Juninho e sono guai! Gente che ti può risolvere una Champions League così!
Derby di Milanoultima modifica: 2007-12-25T19:04:07+01:00da kinghunter7
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Derby di Milano

  1. purtroppo non ho visto il derby in diretta perchè ero al lavoro; ho visto poi i gol e le azioni salienti…
    Un commento: grazie Dida!!! 😀

    Sull’argomento “campionato finito” non sono daccordo… non è neanche finito il girone di andata….

Lascia un commento