Quinto Potere.. Ma anche sesto e settimo ormai

Francamente mi sono stufato di dover parlare tutte le domeniche di vaccate arbitrali e non poter analizzare per bene la parte tattica e psicologica di questo meraviglioso sport, ma non posso fare altro! Ormai ho deciso che il problema non sono gli arbitraggi e quello che pensavo, cioè che gli errori fanno parte del gioco, soprattutto per la giovane età dei fischietti, si è sgretolato di fronte agli errori dei Rosetti e dei Brighi, cioè dai fischietti più esperti! Brighi si inventa un’espulsione ai danni di Rinaudo (solo perchè è il padre di chi ha subito il fallo, cioè Marco Brighi della Roma 😉 ), Rosetti arbitra in maniera terribile il big-match Udinese-Inter con un’espulsione affrettata ai danni di Cesar (che cmq resta un cretino), l’annullamento del gol di Ibra e una gestione poco uniforme della gara: D’Agostino fa un fallo su Zanetti uguale al primo di Cesar e non viene ammonito! Ma il vero disastro è a Catania, dove la squadra di casa si vede annullare da Celi un gol a mio avviso regolare di Spinesi (e a me va bene così perchè era contro di me in entrambi i fantacalci che faccio).. E casualmente chi sono le squadre ad essere state al centro della ribalta dei media in settimane?? Proprio l’Inter, il Parma e la Roma (che nonostante dichiarazioni distensive nei confronti degli arbitri si è fatta sentire nel palazzo questa settimana). E guarda caso la squadra che è stata favorita settimana scorsa è stata sfavorita in questa giornata e chi è stato penalizzato nella scorsa è stato “omaggiato” in questa… Evidentemente basta fare un pò di casino ed alzare la voce per essere Premiati con arbitraggi più accomodanti! E chiaramente la colpa di tutto questo è la stampa e i media in generale, che amplificano ogni caso e polemizzano su tutto, e di alcuni dirigenti che sbottano con troppa facilità (oggi ho sentito una dichiarazione averrante di Galliani che si lamentava dei silenzi stampa, quando è stato proprio il Milan a farne largo uso nella seconda gestione Sacchi prima e Capello poi [ricordo la contestazione si San Siro con le Arancie lanciate dalla curva in campo]). Che gente come Franco Ordine, Enzo Catania, Corno & Crudeli sia famosa a livello nazionale nonostante la loro assoluta incompetenza è uno scandalo, e quindi non mi meraviglio che i risultati arbitrali (messi sotto incredibile pressione) siano questi!

Ricetta per arbitraggi favorevoli: alzare la voce che poi ci pensano loro a dare risonanza enorme ad ogni parole…

Ho apprezzato moltissimo le parole di Ranieri invece questa settimana che ha proprio consogliato di lasciare tranquilli i fischietti e di stemperare i toni perchè la pressione ormai è insostenibile!

P.S. Tecnicamente resto invece convinto sul mio giudizio su Pato: il talento è incredibile, però deve essere più cinico sotto porta.. Anche oggi si è divorato un gol, dopo quello a Bergamo, anche se poi è riuscito a sbrogliare la situazione a San Siro..

P.P.S. La differenza tra l’Inter e le altre squadre del campionato è semplice: se la Roma gioca in 10 perde 4-1 in casa, venendo dominata dalla capolista, se i nerazzurri giocano in 10 contro la terza e la quinta forza del campionato non vanno mai sotto e anzi rischiano di vincere entrambe le partite (anche oggi l’Inter ha avuto 4/5 occasioni nitidissime).. Lo scarto tra le 2 organizzazioni è troppo a mio avviso!

Quinto Potere.. Ma anche sesto e settimo ormaiultima modifica: 2008-01-28T01:22:43+01:00da kinghunter7
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Quinto Potere.. Ma anche sesto e settimo ormai

  1. …il prossimo che viene a dirmi che l’Inter è come la Juve (ruba), lo inculo….

    Gli arbitri sbagliano, e può starci. Fa incazzare che, come dice Luca, se alzi la voce ti aiutano, se stai bravo e buono allora ti penalizzano…. bel sistema…..

Lascia un commento